‘Dolo scrive e dipinge’ incanta il cinema Italia di Dolo

DOLO. Domenica sera al Cinema Italia a Dolo si è conclusa con grande successo la rassegna di pittura e poesia ‘Artisti in viaggio’ 2017 .

Brillante presenza sul palco dei pittori e dei poeti dell’associazione organizzatrice ‘Dolo scrive e dipinge’, alla quale si è affiancata una magistrale interpretazione di famose pagine d’opera da parte del Coro teatro Verdi di Padova. Sotto la direzione del maestro Roberto Rossetto ed accompagnato al pianoforte dal maestro Franco Massaro, il Coro ha presentato alcune famose arie per coro dal Trovatore, Nabucco e Carmen in una sala gremita da un  pubblico interessato e partecipe. Presente il vicesindaco Ginaluigi Naletto, che ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale.

Intense le interpretazioni anche da parte dei solisti del coro, Annamaria Donà, Anna Maria Zorzi,  Carlo Serraglia e Luigi Varotto che hanno fatto rivivere i personaggi più conosciuti  delle tre grandi opere liriche. Momento centrale della manifestazione  è stata la consegna, da parte di Marina Bonacina, presidente  di ‘Dolo Scrive e dipinge’ ed anche del ‘Coro Teatro Verdi’ di Padova, a nome delle due associazioni, di una targa-premio alla carriera emergente al giovane e talentuoso flautista  Ludovico Degli Innocenti, il quale si è esibito in due pezzi di alto virtuosismo.

Il Coro ha infine concluso la serata, tra gli applausi dei presenti,  con il brano iniziale dei Carmina Burana di Carl Orf, ‘Oh fortuna’.

 

 

 

Sara Zanferrari