Domenica 18 febbraio ‘Balera di parole’ al Teatrino Groggia

VENEZIA – All’interno della stagione Sprint Time, energia a vendere del Teatrino Groggia, domenica 18 febbraio ore 17.00 Balera di parole inaugura la sezione SPECIAL SPRINT. La sezione speciale è un breve ciclo di incontri creato apposta per far incontrare tra loro generazioni lontane. Balera di parole è frutto della smisurata fantasia del regista veneziano Mattia Berto. E’ uno spettacolo finalizzato a gettare una luce inconsueta sul rapporto spettatore-attore, intendendo il teatro come stimolo vitale all’aggregazione umana e alla produzione artistica.

In questa occasione, tutti gli spettatori sono invitati a portare un libro strettamente legato alla loro infanzia. Alex Cendron e Francesco Wolf, noti attori di teatro e tv, assieme ad Angela Graziani, attrice della Compagnia Ullallàteatro, ne interpreteranno al momento degli estratti, grazie alle indicazioni che lo spettatore darà.

Non ci sono solo però le parole scritte nero su bianco. La serata sarà animata infatti anche dalle azioni in movimento e dalla musica del gruppo “Balera Groggia”. Il titolo dell’evento vuole ricordare il laboratorio tenuto nel 2017 da Mattia Berto al Teatrino Groggia a cui partecipò un eterogeneo gruppo di cittadini. La balera, luogo a volte sterotipato e ispiratore di atmosfere nostalgiche, è per Berto uno spazio dell’anima. Diventa quindi necessario per lui, neo genius loci, riviverlo in maniera più contemporanea.

Il mix creato dai diversi linguaggi impiegati in Balera di parole si fonderanno così in una rara esperienza di scrittura scenica collettiva dal vivo.

La stagione Sprint Time, energia a vendere al Teatrino Groggia quest’anno nasce dalla collaborazione fra l’Associazione culturale mpg.cultura e il Settore Cultura del Comune di Venezia.

Biglietti Balera di parole: € 7. Per prenotazioni a partire da 3 giorni prima dello spettacolo contattare il numero 329 84 07 362 o via mail a info@mpgcultura.it

Luca Benvenuti