La scrittrice, giornalista e wine blogger Francesca Negri premiata al Vinitaly

Per la sua wine web series Wine Passport

La giornalista, scrittrice e wine blogger trentina Francesca Negri è tra le vincitrici del contest “Il Meridiano del vino” concorso nato tre anni fa per la valorizzazione delle migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano in Italia e all’estero. Una commissione di giornalisti ed esperti di marketing del vino ha analizzato i numerosi progetti e selezionato i sei più interessanti che sono stati premiati lo scorso mercoledì al padiglione 9 all’interno della kermesse Vinitaly. Tra i vincitori anche la web series Wine Passport che nei cinque episodi della prima edizione ha totalizzato ben due milioni di visualizzazioni.

Un progetto nato dalla fervida mente di Francesca Negri che parla del vino italiano al mercato internazionale ed è totalmente girata in lingua inglese. A condurlo la stessa Francesca WSET e già Wine Tutor di Detto Fatto il programma condotto da Caterina Balivo in onda su Rai Due. Il premio è stato assegnato a Wine Passport con la seguente motivazione: “Il progetto è riuscito attraverso un linguaggio innovativo ad aumentare la visibilità internazionale delle imprese del vino italiano”.

Oltre a Francesca Negri premiati anche Piccini per aver dato grazie al colore una forte connotazione al proprio brand e Tenuta Cocci Grifoni per essere riusciti a coniugare in maniera concreta la viticoltura e la biodiversità del territorio. Francesca Negri che ha ben sette figli in libreria tutti premiatissimi è conosciuta nel mondo del food&wine come Geisha Gourmet, ma anche per essere un amante oltre che del vino dei tacchi vertiginosi. Anche per questo la sua web series Wine Passport è glamour e pure un po’ fashion. Insomma se Francesca Negri avesse potuto pigiare l’uva nel tino con i tacchi a spillo, l’avrebbe di certo fatto.

La sua Wine Passport è davvero da non perdere. La seconda stagione sarà registrata a partire da quest’estate. Le aziende vinicole e agroalimentari interessate possono scrivere a production@winepassport.tv.

Daniela Loro