Cultura e spettacolo

Lazzarin “scrittore per strada” a Mira sabato 16

MIRA. Appuntamento sabato 16 giugno alle 20.30 presso “Fratelli di Teglia”, via Marconi 1A con lo “scrittore per strada”.

Walter Lazzarin ha 35 anni e dal 2015 gira l’Italia con una macchina da scrivere; ha attraversato oltre 120 città, posizionandosi lungo le strade o nelle piazze principali, in compagnia di draghi e tautogrammi. È grazie ai tautogrammi che nel 2016 ha firmato un contratto per la Rai, è grazie ai tautogrammi che rallegra chi gli si avvicina. L’ultimo suo libro, «Ventuno vicende vagamente vergognose», è già stato a Mira, ospite della cartolibreria Dueccì.

Sabato 16 giugno tornerà per festeggiare l’arrivo dell’estate con pizza e vino e storie strane, sorprendenti e sexy. Parteciperà alla serata una lettrice d’eccezione: l’attrice e lettrice professionista Margherita Stevanato, che darà voce e corpo ad alcune delle Ventuno vicende vagamente vergognose.

In caso di maltempo si svolgerà presso la Cartolibreria Dueccì, via Nazionale 202 Mira.

Sara Zanferrari

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close