I Misurabili in scena sabato a Pianiga con ‘Duets’

PIANIGA. Sabato 17 Marzo alle 21.00, al teatro Comunale, verrà messo in scena lo spettacolo musicale ‘DUETS’, ideato, creato e interpretato dalla Compagnia di Spettacolo ‘I MISURABILI’.

Il progetto Duets, nato con l’intento di creare una serata live in cui far esibire i migliori cantanti in varie performance, utilizza il duetto come elemento legante dello spettacolo: i duetti quindi, sia nazionali che internazionali più famosi sono i veri protagonisti, legati tra loro simpaticamente da due cantanti/presentatori per un’ora e mezza di musica di alto livello.

I Misurabili nello spettacolo Duets a PianigaL’associazione ‘I MISURABILI’ nata nel 2011 da artisti con esperienze di musical e provenienti principalmente dall’associazione ‘A.Zambon’, vanta nel proprio repertorio opere importanti come l’adattamento de ‘Les Miserables’ con liriche in italiano, vincitore del primo premio della rassegna- concorso ‘Teatro d’Autore’ della Citta’ di Spinea, una edizione di ‘Jesus Christ Superstar’ ed una riedizione dell’opera originale ‘Romeo e Giulietta’ di Righetto e Fattoretto, oltre a ‘Amore e morte a Notre Dame’ tratto dal romanzo di Victor Hugo ‘Notre Dame de Paris’,  tutti spettacoli con un cast di oltre 50 artisti. Opere tutte rappresentate oltre che in teatro anche all’aperto con una media di 1500 spettatori a rappresentazione e che hanno visto la partecipazione nei cast di professionisti del musical.

Lo spettacolo Duets già rappresentato più volte con successo al Terminal a Padova, in Villa Badoer Fattoretto a Dolo, e a Forte Marghera per ben due volte, narra la storia di un teatro alla deriva, che giace in abbandono, finché un giorno ai nuovi proprietari viene un’idea a metà strada tra il colpo di genio e il colpo in banca; con uno stile tutto italiano la coppia di imprenditori, supportata da uno scombiccherato amico e da un gruppo di eclettici performers, riuscirà a risollevare le sorti del prestigioso teatro?

Per info e prenotazioni, telefonare ore pasti al 3471391811, Sig.ra Maria Gabriella.

Sara Zanferrari