Il regista di Moby Dick incontra il pubblico il 4 luglio

DOLO. Aspettando Moby Dick: mercoledì 4 luglio alle 21 “Achab e la sua ossessione” alle antiche Conche dell’Isola Bassa il racconto dello spettacolo.

Stefano Tè, regista del Teatro dei Venti, e Giulio Sonno, drammaturgo di “Moby Dick” incontrano il pubblico dolese alle Antiche Conche dell’Isola Bassa di Dolo e lo introducono al grande spettacolo, ispirato al celebre romanzo di Melville, in programma per sabato 7 luglio alle 21 in Piazza Cantiere.

 “L’incontro di mercoledì sera – spiega l’Assessore alla Cultura, Matteo Bellomo – non sarà una semplice conferenza, ma un percorso esperienziale che accompagnerà tutti i cittadini verso il grande spettacolo in programma sabato 7 luglio. Un momento d’incontro e di confronto nel quale sarà illustrato il grande lavoro drammaturgico alla base di questo grande evento che costituirà per Dolo, e per tutto il territorio, un momento di grande coinvolgimento. La produzione, alla quale la nostra Amministrazione ha scelto di compartecipare, costituisce, infatti, un evento unico che dopo la tappa dolese – che costituisce, di fatto, il primo appuntamento della stagione – partirà per un tour europeo.”

 L’incontro di mercoledì avrà come scena le Conche di Dolo utilizzate per la prima volta dopo l’abbattimento dei condomini di via Fondamenta. L’area sarà illuminata in modo suggestivo e vi sarà un buffet per tutti i partecipanti grazie alla collaborazione di Galleria 24 e Do Mori.

Sara Zanferrari