Teatro in Bottega-La Città invisibile

Teatro in Bottega porta Calvino al Museo Casa di Carlo Goldoni

Teatro in Bottega, progetto ideato da Mattia Berto e Giorgia Chinellato, giunge alla nona tappa. Sabato 14 aprile La Città invisibile, per bambini dai 6 ai 12 anni, coinvolgerà la storica Bottega restauri e antichità di Umberto Guarinoni, l’istituzione Museo Casa di Carlo Goldoni e dieci fotografi professionisti legati a Venezia: Philippe Apatie, Francesco Barasciutti, Milda Bendoraityte, Giorgia Chinellato, Marc De Tollenaere, Cristina Di Bella, Tazio Fedro, Joan Porcel, Teresa Sartore e Alessandro Secondin.

Riflettendo sulla condivisione come momento di comunità, Teatro in Bottega dedica questo appuntamento ai piccoli spettatori. La Città invisibile quindi, oltre ad essere performance, sarà anche laboratorio. La scelta non casuale di San Tomà, inoltre, esaudisce il desiderio di situarsi in una realtà ancora residenziale.

Spazio dell’immagine e spazio della parola

La performance sarà articolata in due momenti e luoghi differenti.

Alla Bottega restauri e antichità di Umberto Guarinoni i bambini costruiranno una città immaginaria. La realizzeranno grazie a piccoli tasselli e a foto di Venezia scattate dai fotografi succitati, coinvolti apposta per far scoprire ai bambini una città nuova.

Al Museo Casa di Carlo Goldoni, invece, il poliedrico Mattia Berto leggerà Le città invisibili di Italo Calvino, testo al quale si ispira liberamente questa nuova tappa di Teatro in Bottega. Sarà proprio il famoso regista veneziano a guidare i partecipanti nella costruzione della città invisibile. Alle ore 19 poi il Museo aprirà le porte ai cittadini per farli ammirare la Città Immaginaria creata durante la giornata. L’installazione sarà quindi visitabile fino al 21 aprile ogni giorno, escluso mercoledì, dalle 10 alle 17.

Teatro in Bottega

Nato da un’idea del regista Mattia Berto e della fotografa Giorgia Chinellato (qui un’intervista), il progetto Teatro in Bottega vuole fortemente valorizzare e salvaguardare i centri storici attraverso incursioni e performance teatrali. Fondamentale inoltre il contributo di danzatori, videomakers e sound-designers. L’ottica è quella di avvicinare al teatro, in luoghi non convenzionali, proprio quel pubblico meno uso alle arti performative.

Informazioni pratiche

La Città invisibile, sabato 14 aprile

Laboratorio foglia oro per bambini dai 6 ai 12 anni presso Bottega Restauri e Antichità Umberto Guarinoni. Orari: ore 11, 15 e 17. Ciascun turno prevede la partecipazione di 15 bambini (ogni partecipante deve essere accompagnato da un genitore) previa prenotazione.
Evento speciale ore 19 presso il Museo Casa di Carlo Goldoni: apertura della città invisibile
Ingresso gratuito su prenotazione per un massimo di 40 persone.

Per prenotazioni: tel 041 2759325, segreteria.casagoldoni@fmcvenezia.it
info@teatroinbottega.comwww.teatroinbottega.com │Facebook: Teatro in Bottega

Luca Benvenuti

Crediti Giorgia Chinellato.