Torna ‘Jazz in the shops’ a Dolo il 24 e 25 marzo

DOLO. Jazz Area Metropolitana torna per il suo secondo anno di attività e coinvolge nuovamente diversi paesi della Riviera del Brenta con un nuovo percorso di concerti tra marzo e maggio dal titolo ‘Flussi’.

Teatri, ville, scuole, strade e negozi saranno il naturale palcoscenico per nuove energie, idee e proposte della musica d’oggi: un modo creativo di generare occasioni di incontro e rafforzare la comunità.
A Dolo sabato 24 marzo dalle 18 torna ‘Jazz in the Shops’ nel centro storico del paese con concerti diffusi, dove i musicisti e le loro sonorità faranno parte della vita del paese, accostandosi alla gente che normalmente vi abita.
Tra i luoghi protagonisti ci saranno il nuovo Punto Vela in via Matteotti 15/h, i negozi Clarté e Cappelleria Ferrazzi – in via Mazzini – e per finire la storica location de I Molini del Dolo. Ensemble di fiati, solisti o gruppi da camera si divertiranno a jazzare tra la gente e, punta di diamante degli incontri, la band di Helga Plankensteiner, artista altoatesina oggi sulla breccia nazionale, che sarà la protagonista del concerto di domenica 25 marzo.

Domenica sarà proprio una giornata speciale, con ben due concerti e un brunch  nella sede dell’Ex Macello, restituita alla città come ‘contenitore’ culturale.

Alle 11.30 si comincia con un aperitivo di benvenuto, seguito alle 12 dal concerto di Helga Plankensteiner e del suo vulcanico progetto ‘Plankton’. A seguire il brunch curato dall’Osteria-Ristorante Galleria 24 e alle 14 il concerto del trio Hyper+ con il trombettista Amir ElSaffar. Musica, cibo e luogo sono all’insegna della commistione tra la tradizione e la ricerca del nuovo.

Per Info e prenotazioni info@jazzareametropolitana.com
mob.: +39 347 5793170

Sara Zanferrari