Un grande successo di pubblico per la ripresa di Insieme Idee e Persone

Una puntata densa di novità quella andata in onda lo scorso venerdì 11 gennaio. Vincenzo Lovino ha aperto questo primo incontro dell’anno annunciando il raddoppio della trasmissione, che andrà in onda anche il giovedì alle 21.00 sul canale 15 di Serenissima nel DTT. La nuova trasmissione sarà dedicata esclusivamente all’autonomia veneta. Ma ci sarà spazio per la cultura, per l’arte e per la politica, temi questi che racconteranno la complessità dell’identità veneta.

Il presentatore ha poi ironizzato sulle sue radici meridionali: “La vera sfida è che proprio un pugliese, seppur in Veneto da trent’anni, dedicherà per primo uno spazio a questo tema”.

 

Al fianco di Vincenzo Lovino, come sempre una bellissima Sabrina Manente che ha presentato gli ospiti presenti in studio.

Hanno partecipato:

Pietro Amedeo, Segretario Provinciale di Forza Nuova Verona;

Raffaele Zanon di Fratelli d’Italia;

Stefano Artuso del Partito Democratico Veneto;

Alberto Fraticelli, esperto di welfare aziendale;

Paola Ghidoni, commercialista e membro di Lega Nord – Padova Città.

Il tema della puntata è ruotato principalmente attorno alle novità introdotte dalla fatturazione elettronica.

La trasmissione è iniziata con l’Intervento di Alberto Fraticelli che ha parlato di Welfare, ovvero l’insieme di benefit che un’azienda concede ai lavoratori per aumentarne il benessere. Un sistema che premia certamente i dipendenti, ma anche le stesse aziende.

È stato poi il turno della dott.ssa Ghidoni, che ha spiegato il complesso tema della fatturazione elettronica. Questo sistema potrà creare problemi soprattutto alle piccole imprese, che dovranno adattarsi in breve tempo a una diversa prospettiva di interazione con lo Stato, secondo la commercialista, ma porterà anche un grande beneficio nel contrasto alle frodi.

È poi intervenuto Stefano Artuso in difesa della fatturazione elettronica che porterà indubbi vantaggi nel futuro, come la rapidità nella fatturazione e l’archiviazione telematica.

Non sembrava d’accordo Raffaele Zanon, secondo il quale questo sistema che potrebbe essere molto valido, è stato però applicato in modo sbrigativo, creando caos e facendo perdere fiducia nello Stato.

Pietro Amedeo ha invece raccontato di come la fatturazione elettronica sia la conseguenza diretta dell’aumento dell’Iva voluto dai governi precedenti.

Gli ospiti sono poi intervenuti commentando il caso Carige e le modalità di intervento dell’attuale Governo.

Come spesso accade nella trasmissione “Insieme, Idee e Persone” il dibattito è stato vivace e sostenuto dalla verve di Vincenzo Lovino, che ha sottolineato come la sua trasmissione si proponga, grazie agli interventi di esperti ed esponenti politici, di contribuire a formare un senso critico negli spettatori.

n.s.