Cultura e spettacolo

Woodstock a Dolo

Woodstock arriva in Riviera del Brenta

Va in scena sabato 25 al Cinema Teatro Italia di Dolo, ore 20.45 “Cocker, la leggenda di Woodstock”.

Si tratta di un concerto racconto scritto e presentato da Giò Alajmo e  suonato dagli Zampa di Cocker, che rievoca il più famoso festival della storia rock nel suo cinquantenario, attraverso il racconto della storia leggendaria di uno dei suoi protagonisti, Joe Cocker, attraverso fatti, ricordi personali, aneddoti, testimonianze e curiosità. Lo spettacolo alterna le canzoni storiche del suo repertorio, con il racconto di una carriera fatta di successi, cadute e resurrezioni, di grandi incontri e imitazioni, e le sue vicende italiane.

Zampa di Cocker è una band composta da dieci musicisti veneti specializzati nel repertorio soul e nella riproposta del sound di Joe Cocker. La voce di Gianpaolo Zanatta riesce nell’intento di rendere credibile lo spirito delle canzoni e lo stile di Cocker.

Woodstock e la storia del rock

Giò Alajmo, giornalista, ha attraversato in quarant’anni di carriera e cinquanta di interesse per la musica l’intero arco della storia rock.

“Raccontare Joe Cocker – spiega Giò Alajmo – è raccontare l’età dell’oro della stagione rock  ma anche la musica di una generazione. Il Festival di Woodstock, cinquant’anni fa, grazie anche al film che lo raccontò, segnò i sogni di una generazione che era appena sbarcata sulla luna, aveva sconfitto a caro prezzo la segregazione razziale e voleva chiudere con la guerra in Vietnam. Woodstock portò alla ribalta nuovi artisti e un nuovo modo di concepire la musica dei giovani dopo i Beatles. Joe Cocker, Santana, gli Who di “Tommy”, Janis Joplin, Jimi Hendrix, scrissero le basi del futuro. Essendo questo l’anno del cinquantenario di Woodstock, abbiamo cambiato alcune cose rispetto allo spettacolo andato in scena a settembre al Candiani di Mestre, per tener conto dell’anniversario, integrando e sostituendo, con anche un paio di sorprese. D’altronde la storia che raccontiamo è talmente ricca che basta solo scegliere di volta in volta”.

Lo spettacolo avrà inizio alle 20.45. I biglietti, disponibili direttamente alla cassa del teatro, costano 10 euro e parte dell’incasso sarà devoluto alla Onlus Cielo Blu che si occupa di ragazzi con disabilità.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close