Al via la quarta edizione dell’Aperitivo con l’Autore

PIANIGA. Prende il via stasera, venerdì 12 gennaio, la quarta edizione della rassegna letteraria ‘Aperitivo con l’Autore’.

Otto venerdì pomeriggio da gennaio a marzo, alle 18.30, in Biblioteca Comunale di Pianiga; otto incontri con autori sia locali sia di fama internazionale, di diversi generi dalla narrativa alla saggistica, tutti seguiti da un aperitivo offerto all’autore e agli ospiti. Un appuntamento ormai diventato tradizionale per Pianiga, che riscuote molto interesse fra i frequentatori abituali della biblioteca, ma anche fra chi magari è meno avvezzo alla lettura. In particolare quest’anno vi saranno alcuni appuntamenti pensati per i lettori più giovani, che sicuramente potranno trovare delle proposte in grado di fare presa su di loro.

Si parte con ‘Il libro di libri’ di Paolo Lanzotti, insegnante veneziano, autore già di diversi libri. Protagonista Luca, un ragazzo di 14 anni che perde il padre, la madre è assente per lavoro, e viene affidato ai nonni. Una delicata storia che affronta una situazione particolare, raccontata in un modo davvero singolare, molto avvincente, soprattutto per un pubblico coetaneo del protagonista.

Il secondo appuntamento sarà il 19 gennaio con ‘Le ombre di Marghera. La saga del Commissario Russo’ di Paolo Citran, altro scrittore locale già conosciuto. L’incontro tra Nick, stella nascente della boxe italiana cresciuta in una parrocchia di Marghera, e quella di Luigi Russo, commissario di polizia alle prese con una serie di efferati omicidi che sconvolgono la città dà il via a un inestricabile dedalo di interrogativi in cui è in gioco la loro stessa vita.

Gennaio si chiuderà con la serata del 26 che vedrà protagonista Enrico Galiano con il suo ‘Eppure cadiamo felici’. La Biblioteca di Pianiga sarà una delle sei tappe del tour nel nord Italia che vedrà il professore di Pordenone impegnato in questo primo mese dell’anno. Un appuntamento di respiro nazionale con questo eclettico scrittore, professore, blogger, amatissimo soprattutto dai giovani.

Alla regia l’assessorato alla cultura, in collaborazione con l’associazione ‘Librarsi’, con Federico Calzavara che dichiara: “Abbiamo programmato un calendario di elevato spessore culturale che, in continuità con gli anni passati, continuerà a promuovere le buone letture nel nostro territorio. Questa nuova edizione spazierà fra generi diversi, e ci farà incontrare autori anche molto conosciuti. Invito a soffermarvi sul manifesto e partecipare alle serate che vi sono più congeniali”.

 

Sara Zanferrari