Cent’anni da Caporetto secondo Barbero

SAN DONA’. Nei cent’anni dalla Grande Guerra, al Teatro Metropolitano Astra sta per arrivare uno dei divulgatori più noti in materie storiche.

Sono passarti cent’anni dallo sfondamento di Caporetto, avvenuto il 24 ottobre 1917, data emblematica e scolpita nella memoria, che portò il fronte della Grande Guerra dall’Isonzo al Piave. Fu allora che iniziò la distruzione di San Donà. La lezione all’Astra del professor Alessandro Barbero, a ingresso libero, si terrà domenica 22 ottobre, dalle 10,30.

Noto al grande pubblico per le sue frequenti apparizioni televisive, collabora abitualmente, come consulente e divulgatore storico, con le trasmissioni condotte da Piero e Alberto Angela. Docente all’Università del Piemonte Orientale, vanta una ricca bibliografia su numerosi aspetti della ricerca storica, dal Medio Evo alla Storia Contemporanea. «Si tratta di un’occasione di grande prestigio che, sono sicuro, potrà risultare interessante”, è l’invito del sindaco Andrea Cereser, “È l’occasione per imparare qualcosa di un passaggio cruciale della nostra storia, in maniera dinamica e coinvolgente».

G.C.