Inaugurazione mostra ‘1935-1945 – Guerre e storie di uomini e mezzi’

DOLO. Verrà inaugurata sabato 4 novembre alle 17.00 la mostra che si svolgerà nelle Sale espositive dell’ex macello di Dolo dal titolo ‘1935-1945 – Guerre e storie di uomini e mezzi’. 

La mostra racconta la storia di uomini della Riviera del Brenta che hanno combattuto nei vari fronti nel tragico decennio 1935-1945, attraversato dai conflitti di Etiopia, Spagna e della Seconda Guerra Mondiale.

L’associazione Flying Lions e il Gruppo Modellistico Padovano ‘Aquile Tonanti’ espongono modellini di mezzi militari dell’epoca. Giuseppe Badin espone documenti postali, lettere ed altro materiale della sua collezione privata. L’Associazione Riviera al Fronte, grazie ai documenti dell’ANPI esposti per la prima volta al pubblico, racconta i fatti avvenuti in Riviera del Brenta dopo l’8 settembre. Gianfranco Berno e Riviera al Fronte hanno realizzato un video-documentario che racconta fatti e personaggi della Riviera del Brenta del periodo bellico.

Gli orari di apertura della mostra saranno da sabato 4 novembre a domenica 3 dicembre, il venerdì pomeriggio 16.00-19.00, il sabato e l domenica 9.30-12.30 e 15.30-19.00.

Inoltre, nell’ambito della stessa rassegna il Cineforum al Cinema Italia di Via Comunetto  curato da Mauro Curiotto e da Riviera al Fronte affronta alcuni temi del conflitto con la proiezione di recenti film:

3 novembre: DUNKIRK (C. Nolan, USA-GB) – 10 novembre: OSCAR (ospite il regista Dennis Dallai, ITA) ore 20,45

17 novembre: LIBERE (R. Schillaci, ITA) – 1 dicembre: LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA (N. Colo, USA) ore 20,45

Domenica 3 dicembre alle 10.30 sempre al Cinema Italia si svolgerà la Cerimonia dei ‘Gagliardetti della memoria’,  in cui saranno ricordati pubblicamente una trentina di uomini che hanno combattuto nel conflitto mondiale. Un momento di riflessione che saprà rendere onore e omaggio ai combattenti e reduci del nostro territorio.

Sara Zanferrari