Raddoppiato il fondo per i libri della biblioteca di Campolongo Maggiore

Numerose e variegate le iniziative dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Campolongo Maggiore in materia di promozione della lettura. Nell’ultimo periodo ben tre sono i colpi andati a segno.

Il primo: venerdì 29 settembre l’adesione alla Maratona di lettura promossa dalla Regione del Veneto che grazie alla collaborazione della Biblioteca, dell’Istituto Comprensivo “Diego Valeri” e delle associazioni “Amici del Libro” e “Dafne”, che ha visto la massiccia partecipazione di tutte le classi dell’istituto, circa 1000 alunni, e poi alla sera di una cinquantina di adulti. Tutti a cimentarsi con la lettura di libri appartenenti alla tradizione veneta, per temi trattati o origine dell’autore, o comunque preferiti.

 

Il secondo: dall’esperienza estremamente positiva della maratona di lettura è nata l’idea di far nascere un gruppo di lettura. Già sono state raccolte alcune adesioni, ed è stato deciso un primo incontro tra le persone interessate, che si svolgerà giovedì 19 ottobre alle ore 17.15 in biblioteca.
Il terzo, ma non meno importante, il raddoppio del fondo per acquisto di libri per la biblioteca, metà dei quali peraltro già a disposizione dei lettori.
Soddisfatto del nuovo corso della biblioteca è l’Assessore alla Cultura Mattia Gastaldi. “Il nostro impegno di amministratori per portare la gente in biblioteca, per fare in modo che sempre più persone si avvicinino alla straordinaria esperienza della lettura c’è tutto, e i risultati cominciano a vedersi. Le iniziative estive ed autunnali atte alla promozione della biblioteca e alla lettura hanno avuto uno straordinario successo; con non poca fatica, considerato il nostro magro bilancio comunale, siamo riusciti a raddoppiare il fondo annuale per l’acquisto di libri. Quanti andranno pertanto in biblioteca troveranno con costanza le ultime “novità” del panorama editoriale e per i nostri ragazzi, una rinnovata sezione di libri per l’infanzia.
Invito tutti a venire in biblioteca a prendere un libro, a leggerlo o a consigliarci di comprarlo, perché leggere aiuta a comprendere meglio la realtà che ci circonda, e certo contribuisce a farci stare meglio con noi e tra di noi”

L.P.