Stra. Ricco programma di eventi per le festività natalizie

STRA. Un Natale all’insegna della cultura quello messo in cantiere dall’amministrazione comunale di Stra e che ha preso il via nel fine settimana scorso con la seconda edizione della Mostra Mercato del Libro che si è tenuta in Biblioteca Civica e si è dimostrata un’iniziativa gradita e utile, che può continuare a crescere grazie ai volontari dell’Associazione Stradafare. Ma è solo l’inizio perché nei prossimi giorni numerose saranno le proposte che saranno offerte dal Comune di Stra, realizzate sfruttando collaborazioni già sperimentate con successo. Si parte domenica 17 dicembre alle 20.45 nella Chiesa parrocchiale di San Pietro di Stra con i Gospel Soul in concerto. L’iniziativa rientra nella rassegna di Arteven ‘Natale con un Sorriso’ cui partecipano altri comuni veneti ed è curata in collaborazione con l’associazione ‘NOI’ di San Pietro di Stra.

 

Nuovo appuntamento musicale il 20 dicembre, sempre alle 20.45, in una location di grande prestigio come la sala del Tiepolo di Villa Pisani. Le porte di Villa Pisani si apriranno eccezionalmente in una serata d’inverno per ospitare l’Orchestra Sinfonica ‘Nova Symphonia Patavina’ e l’Orchestra Jazz ‘Big Band’” dell’Università degli Studi di Padova, con la suite de ‘Lo Schiaccianoci’ di Chaikovsij eseguita sia nella versione originale sia in quella arrangiata per jazz band. L’evento rientra nel programma di JAM (Jazz Area Metropolitana), progetto culturale che coinvolge vari comuni della Riviera e del Miranese e che si svolge in un teatro davvero unico grazie alla disponibilità del Museo Nazionale di Villa Pisani, cui va un ringraziamento da parte dell’amministrazione comunale, e che ha raccolto con entusiasmo la sfida di uno spettacolo natalizio nella residenza estiva del Doge.
Ma non è finita perché mercoledì 27 dicembre, dalle 15.30 alle 17, nella Biblioteca Civica di Stra si svolgerà uno spettacolo teatrale ‘Fiabe storte’, un piacevole modo di rimescolare le carte e creare paragoni tra quello che era e quello che è, in una rivisitazione delle fiabe classiche, per divertire con intelligenza e freschezza. La Biblioteca dedicherà molto spazio ai piccoli, con delle letture animate che sono molto apprezzate dai bambini. Tre gli appuntamenti previsti: venerdì 15 dicembre dalle 16.30 alle 17.30 con ‘Una slitta di racconti’, martedì 19 dicembre con ‘Aspettando la fantasia del Natale’ e venerdì 12 gennaio 2018 con la storia di ‘Fiocco e Goccia’.
Infine, il periodo natalizio si arricchirà anche di gite dedicate alla conoscenza come nel caso di quella che si svolgerà il 5 gennaio. Dopo la visita alla Biennale dello scorso settembre e quella a Palazzo Roverella per le Secessioni Europee del 26 novembre, grazie all’impegno del comune, si potrà prenotare una visita guidata a una delle mostre che non sembra aver deluso le attese: ‘Van Gogh, tra il grano e il cielo’ a Vicenza. Le appassionate ragazze di Rossodimarte guideranno gli amanti dell’arte alla scoperta della vita e delle opere del pittore olandese.
La chiusura di questo periodo di feste sarà affidata, come da tradizione, alla scuola di Musica ‘Il Pentagramma’ che proporrà un concerto il 20 gennaio 2018 nella Chiesa Parrocchiale di Paluello di Stra, in onore di Sant’Antonio Abate.

 

 

Sara Zanferrari