Economia e Politica

Punta Canna. Mare o politica?

Non è la prima volta che sentiamo di episodi di questo genere presso questo lido a mio parere vergognoso chiamato Punta Canna nei pressi di Sottomarina.

Già denunciato

Il sessantaseienne che non gestisce più il lido è già stato denunciato due anni fa, per i cartelli inneggianti al fascismo, comizi discriminatori in riva al mare e insulti razzisti ai clienti.

Denunce che hanno fatto si che la società, che ha in dotazione quel tratto di spiaggia, non rinnovasse il contratto di collaborazione con il sessantaseienne.

Le domande su Punta Canna

Ma allora tutti ci chiediamo se questa persona non gestisce più il lido perché continua a essere presente sulla spiaggia a infastidire i clienti?

Perché se questa persona non gestisce più il lido continua a diffondere musiche fasciste che disturbano la quiete pubblica?

La mia esperienza a Punta Canna

Io stessa tornando dal mare un sabato, mi sono avvicinata alla mia macchina e ho sentito la musica di Faccetta Nera a tutto volume che proveniva dal Lido Punta Canna e si estendeva per tutta la via, disturbando le persone. Dire che mi sono schifata è poco, visto che non percepisco il fatto che nel 2019 debba ancora assistere a delle robe così vergognose.

Perché una ragazza non può essere libera di godersi una giornata di mare e di sole che deve ritrovarsi a che fare con codesti personaggi stupidi e inetti?

L’appello

Magari la società dovrebbe allontanare codesto individuo e dare la gestione del lido a una persona aperta, libera ed intelligente che miri al benessere del cliente e non a scacciarlo…Non abbiamo voglia di andare al mare e ritrovarci codesti personaggi che limitano la nostra libertà e la nostra serenità…Vogliamo posti che ci accolgano e che ci facciano stare bene, non posti che ci facciano sentire non desiderati…Amministrazione di Sottomarina e società del lido Punta Canna datevi una svegliata che è ora…

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close