Cassetto Digitale dell’imprenditore: superati i 1.000 accessi

Record per la piattaforma gratuita del Sistema camerale

Imprenditori padovani sempre più digitalizzati. Sono 1.106 gli imprenditori della provincia di Padova che hanno già colto l’opportunità di entrare nell’economia 4.0 aprendo il cassetto digitale della propria azienda dalla piattaforma impresa.italia.it.
Realizzato da InfoCamere per conto delle Camere di commercio, questo rivoluzionario
servizio mette gratuitamente a disposizione delle oltre 119.000 imprese padovane le
informazioni ufficiali sulla propria azienda contenute nel Registro delle Imprese, in modo
facile, sicuro e veloce anche da smartphone e tablet.
I documenti della propria azienda, accessibili dal legale rappresentante o dagli
amministratori, vanno dalla visura camerale (ora tradotta anche in lingua inglese) allo
statuto, dal bilancio (per chi è tenuto a depositarlo) alle pratiche inviate allo Sportello Unico
delle Attività Produttive (SUAP) del proprio Comune e – a breve – anche le fatture
elettroniche per chi abbia scelto di utilizzare il sistema gratuito delle Camere di commercio,
accessibile all’indirizzo fatturaelettronica.infocamere.it

“Per un’impresa – interviene il presidente della Camera di Commercio di Padova
Fernando Zilio – essere digitale oggi significa affrontare un cambiamento di strumenti,
servizi e soprattutto processi che le permettano di affacciarsi sul mercato con velocità,
semplicità e trasparenza. Con impresa.italia.it la Camera di Commercio di Padova offre
alle imprese un servizio concreto a costo zero, per dare impulso alla propria digital
transformation e competere alla pari con chi è già nel digitale”.
Il servizio si configura come un vero e proprio “cassetto digitale” in cui l’imprenditore ha
sempre a portata di mano l’identikit digitale della propria impresa, da condividere in modo
semplice e intuitivo con partner, clienti, fornitori, banche e professionisti. Ma anche per
inviare i dati alla Pubblica amministrazione per adempimenti o per partecipare a gare o
bandi.
Per accedere a impresa.italia.it è sufficiente essere in possesso delle identità digitali che
consentono di identificare il cittadino-imprenditore: lo SPID (Sistema Pubblico di identità
digitale) o la CNS (Carta Nazionale dei Servizi).
Per presentare i nuovi servizi digitali alle imprese, proprio ieri 31 maggio la Camera di Commercio di Padova ha organizzato al Centro Conferenze “Alla Stanga” il seminario gratuito “La tua impresa a portata di click” per diffondere il nuovo strumento e far capire al mondo delle imprese come risparmiare tempo e denaro. Focus mirati anche sullo Spid e sui nuovi mezzi digitali di accesso smart ai documenti aziendali.

Come evidenzia il presidente Fernando Zilio, “la nostra Camera di Commercio permette alle imprese padovane di correre sempre più velocemente lungo i binari dei servizi digitali ed accrescere il loro livello di competitività”.

Michel Angelo