Moda e bioedilizia i corsi al top

Super-tecnici, nove su dieci al lavoro entro un anno

Gli Istituti tecnici – Academy del Veneto fanno incetta dei fondi premiali del ministero della Pubblica Istruzione per le migliori garanzie offerte in formazione e lavoro. Si tratta dei corsi promossi dalle Fondazioni venete: in media l’82,5 per cento dei diplomati nelle Academy per super-tecnici ha trovato occupazione entro un anno, con punte che superano anche il 90 per cento come l’Istituto per la Moda e il Calzaturiero di Padova. In decima posizione l’Its Area tecnologica dell’Efficienza energetica, Risparmio energetico e nuove Tecnologie in Bioedilizia. È quanto risulta dal monitoraggio nazionale 2018 sugli Its condotto da Indire, ente di ricerca del Ministero dell’Istruzione, sulla qualità dei corsi realizzati nel biennio 2014-16.

«Ancora una volta, il Veneto si conferma la regione leader a livello nazionale» dichiara l’assessore al Lavoro e alla Formazione, Elena Donazzan, «su 35 Fondazioni Its premiate nel 2018 con i fondi aggiuntivi nazionali, ben 6 sono venete. E su un totale di 18 corsi veneti, ben 13 hanno meritato un supplemento di risorse nazionali per le migliori performance formative e di accesso al mondo del lavoro, su un totale di 55 corsi premiati a livello nazionale (sui 113 monitorati dal Miur). Ciò significa che oltre il 72 per cento dei corsi promossi dalle Fondazioni pubblico-private del Veneto, nate tra il 2009 e il 2010 per iniziative di istituzioni e imprese locali per preparare super-tecnici con un titolo superiore alternativo alla laurea, ha aumentato il numero degli iscritti (449 nel 2018) e dei diplomati e si è aggiudicato i fondi premiali per l’alta qualità e le garanzie occupazionali offerte dai propri percorsi formativi. Nessun’altra regione ha fatto meglio del Veneto».

Nella classifica Indire-Miur 2018 la regione che si avvicina di più al Veneto è la Lombardia con 11 corsi premiati su 26, quindi poco più del 40 per cento. «Con un’offerta formativa fortemente collegata al mondo delle imprese, con strumenti di formazione innovativi e lontani dalla classica lezione frontale, anche grazie ai laboratori, e con una forte componente di stage in ciascuno dei due anni di corso» osserva Donazzan, «i percorsi Its Academy arrivano a risultati eccellenti: a un anno dalla conclusione del corso, in media otto studenti su dieci sta lavorando, spesso nella stessa azienda nella quale ha svolto lo stage. Ma ci sono istituti, come quello per la moda e il calzaturiero di Padova nei quali la percentuali degli occupati a un anno dal diploma supera anche il 90 per cento».

A.R.