‘ARCHEOROCK’: visite guidate e musica per tutti

CAMPOLONGO MAGGIORE. Nella serata di venerdì prossimo 11 agosto, la ricca esposizione di reperti archeologici curata dal gruppo ‘Mino Meduaco’ si aprirà straordinariamente alla collettività: il gruppo infatti ha ideato una nuova iniziativa, denominata ‘ArcheoRock’, che prevederà le visite guidate gratuite all’esposizione archeologica abbinate ad una serata di musica live ed aggregazione.L’evento prenderà avvio dalle ore 21 con l’inizio delle visite guidate, condotte in piccoli gruppi dai volontari del gruppo, alle varie sale dell’esposizione, le quali continueranno per l’intera serata. Dalle ore 21.30 si animerà lo spazio dell’area esterna con musica pop e rock con la band giovanile ‘The Longfields’. Ci sarà inoltre un chiosco con bibite e frutta gratuiti per tutti.

“Come Amministrazione – dichiara l’Assessore alla Cultura Mattia Gastaldi – abbiamo fortemente voluto l’evento, un modo in questo caso per avvicinare i giovani e le famiglie a questa bellissima realtà del nostro territorio. Inoltre la serata sarà occasione per visitare il nuovo percorso dedicato ai Veneti antichi, con materiali inediti originali provenienti dal territorio locale, con eccezionali ricostruzioni tridimensionali e con accurati plastici riproducenti contesti dell’età del Ferro veneto”.

“Colgo l’occasione – prosegue Gastaldi – per ringraziare il gruppo ‘Mino Meduaco’ che instancabilmente, da più di vent’anni, si adopera a favore dell’archeologia e per la riscoperta del nostro territorio. Un bel gruppo di volontari appassionati che per valorizzare l’esposizione archeologica creata negli anni, sa sempre proporre interessanti iniziative culturali e ricreative”.

L’evento si svolgerà presso la sede del gruppo, nella frazione di Santa Maria Assunta.

In caso di maltempo si svolgeranno solamente le visite guidate.

Sara Zanferrari