Flash News

Dolo, L’arte del Dono allo Spazio Back_up

DOLO. Aperto stasera, venerdì 7 dicembre, il weekend allo Spazio Back_up all’ex macello di Dolo dedicato a L’Arte del Dono. Tre giorni dedicati all’arte che si fa dono, dono di sé, delle proprie emozioni e dono tangibile per chi ha bisogno.

Cinque artisti in esposizione, laboratori di scultura, di lettura, musica e tanto altro, assieme a Famiglie e Abilità fino a domenica 9 dicembre pomeriggio nella sala della Teatreria dell’ex macello.

L’evento patrocinato dal Comune di Dolo vede esporre le tele di Francesco Rosina e Andrea Terrin, le sculture di Carlo Mazzetto, le composizioni della natura di Claudia Greggio e le poesie di Edoardo Convento.

Sabato alle 11 ci sarà il laboratorio di scultura con Carlo Mazzetto per bambini dai 6 agli 11 anni, e domenica alle 17 lettura delle poesie di Edoardo Convento con Angela Carlin e l’arpa di Stefania Friso.

“E’ importante il valore dell’arte che si presta a sostenere progetti come quelli di Famiglie e Abilità – commenta Nicoletta Bacino, presidente dell’associazione Forme Art.

L’assessore Matteo Bellomo aggiunge: “Come Comune sosteniamo con forza e determinazione queste manifestazioni per uscire dal silenzio, che ci vedono particolarmente attenti e sensibili. Questa evento cade in un periodo particolare, come è l’inizio delle festività natalizie. Un evento che ha un forte valore sia artistico che sociale”.

Gli artisti infatti hanno donato un’opera ciascuno a Famiglie e Abilità che le metterà all’asta ad una cena che si svolgerà prossimamente per raccogliere fondi per l’associazione stessa.

Ringrazia con affetto la presidente Alessandra Boran, ricordando come tutti questi artisti siano molto vicini ai ragazzi e alle famiglie.

Sara Zanferrari

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close