FISPES: Veneto Special Sport Atletica 2 Torri Noale sfiora lo scudetto tricolore femminile.

Domenica scorsa presso il Campo Santoru di Cagliari sono stati assegnati i titoli paralimpici societari di Atletica leggera 2017. La squadra noalese presieduta da Lorenzo Boscaro, si è presentata a questa finale solo con la squadra femminile avendo completato le gare e ottenuto un parziale  al terzo posto nazionale nelle gradatorie temporanee. A Cagliari dopo le due giornate di gara l’atleta più rappresentativa e plurimedagliata Francesca Cipelli , la vicecampionessa mondiale giovanile 2017 Carlotta Bertoli e la giovane promessa  Marianna Agostini, fresca di convocazione in nazionale ai Giochi Europei Paralimpici Giovanili che si svolgeranno a metà ottobre a Genova, hanno conquistato l’argento nelle due classifiche femminili, quella assoluta e quella promozionale, alle spalle dell’Handy Sport Ragusa che bissa il successo dello scorso anno; Veneto Special Sport ottiene quindi 10383 punti nella classifica assoluta  e 8858 punti in quella promozionale. Terzo gradino del podio per Gela Sport (9172 e 5458).

Grande è la soddisfazione per i due accompagnatori, il tecnico Raffaele Sartorato e il dirigente Andrea Cipelli che dopo due giorni impegnativi tornano a casa con un trofeo in braccio e grandi sorrisi. “Si tratta di un grande risultato per una giovane società come  la nostra” chiosa Lorenzo Boscaro. <<Abbiamo compiuto appena due anni dalla fondazione del sodalizio, ed è arrivato un risultato veramente inaspettato. Con un pizzico di fortuna in più, potevamo addirittura portare a casa uno scudetto nella categoria promozionale, in quanto abbiamo preferito non fare gareggiare un’atleta in precarie condizioni fisiche.  Punteremo alla conquista dello scudetto il prossimo anno conclude Lorenzo Boscaro.

Giancarlo Noviello