Giovedì al via l’Highlander Run a Scorzè

Giovedì sera nell’ambito della 35ª festa dello sport di Scorzè, con inizio alle 21, si svolgerà l’ormai classico “Highlander Run”, corsa su strada ad eliminazione diretta. La manifestazione, organizzata dalla Libertas Scorzè, si svolgerà all’interno del piazzale Donatori di Sangue, dove verrà predisposto il circuito. La gara si svolge con una serie di 15 atleti circa che dovranno percorrere due volte il percorso di 150 metri con un tempo di recupero di due minuti tra una batteria e l’altra. Ogni due giri sarà eliminato un concorrente finchè ne resterà uno solo: L’Highlander.

Nel caso di un elevato numero di partecipanti, si aumenterà il numero di eliminati a ogni turno e si disputerà ando quindi una finale. Un tipo di gara molto in voga negli Stati Uniti tanto da essere definita “corsa all’americana”. A Scorzè si disputa ormai da una quindicina d’anni e ha riscosso subito successo accogliendo tra i partecipanti alcuni tra i migliori mezzofondisti italiani e diversi atleti africani. Sono previste tre gare e si partirà con gli amatori B dai 41 anni in poi con inizio alle 21.

Per la categoria degli amatori A fino a 40 anni compiuti o da compiere nell’anno in corso, l’inizio sarà fissato per le 21.20. Per allieve-Junior-Promesse-Senior femminile, l’inizio sarà alle 21.40. Gli agonisti Allievi-Junior-Promesse-Senior Femminile, chiuderanno la kermesse alle 22.00. Per tutte le categorie, la quota di iscrizione è di 10,00 Euro da versare al momento della conferma iscrizioni il giorno della gara. Con l’iscrizione si riceverà il buono Pasta Party ed il gadget ricordo. Le iscrizioni effettuate il giorno stesso della gara avranno diritto al solo buono Pasta Party.

 

Alessio Marini