I cacciatori sono pronti

E’ arrivata l’approvazione dalla Regione Veneto, su proposta dell’assessore all’Agricoltura e alla Caccia Giuseppe Pan, del nuovo calendario per la prossima stagione venatoria.
Dal 17 settembre al 31 gennaio sarà consentita la caccia a merli, ghiandaie, gazze, tortore e cornacchie, con alcune distinzioni di periodo a seconda delle specie.
Alcuni limiti sono stati imposti per la lepre bianca il fagiano e la pernice bianca, a seconda dei censimenti che determineranno la quantità di specie e, di conseguenza, per quanto sarà possibile cacciare.

MV