Va in pensione Diego Trolese, primo Comandante della Polizia Locale dell’Unione dei Comuni del Miranese

Oggi 30 giugno ultimo giorno di servizio per il Commissario Capo Diego Trolese, Comandante del Corpo di Polizia Locale dell’Unione dei Comuni del Miranese, che dall’1 luglio sarà in pensione.

Ieri sera ha riunito gli amministratori dei Comuni dell’Unione e i colleghi per festeggiare il pensionamento al termine di una significativa carriera.

E’ stato il primo comandante della Polizia Locale dell’Unione, attivata nel gennaio 2015; proveniva dal Comune di Spinea dove aveva diretto il corpo di Polizia dal 2006 al dicembre 2014. In precedenza era stato comandante a , dal 1986 al 2006, e prima ancora aveva lavorato nella Polizia di Dolo.

Alla festa erano presenti Alessandro Quaresimin, che è stato Sindaco di Salzano e priCamponogaramo presidente dell’Unione, Nicola Fragomeni, appena rieletto Sindaco di Santa Maria di Sala e secondo presidente dell’Unione, Maria Rosa Pavanello, appena rieletta Sindaca di Mirano e attuale presidente dell’Unione e i Sindaci Monica Barbiero di Martellago e Silvano Chiecchin di Spinea. Assente solo la Sindaca di Noale che era impegnata in un viaggio istituzionale.

Unanime il ringraziamento a Trolese per il grande impegno dimostrato nell’organizzazione della neonata Polizia dell’Unione, che dal 2015 ha riunito in un unico corpo il personale e le dotazioni strumentali dei sei Comuni.

Sono intervenuti numerosi anche i colleghi e funzionari della Polizia Locale.

Dall’1 luglio sarà sostituito dal commissario principale Michele Cittadin, attuale Vice Comandante. Il ruolo di Vice andrà al commissario Stefano Sorato.