Libri e Fumetti

Addio Alfred, spalla di Batman?

Il 21 agosto è uscito negli Stati Uniti Batman #77 – scritto da Tom King e disegnato da Tony S. Daniel e Mikel Janin – nel quale un evento inatteso sconvolgerà il mondo di Batman. Alfred, maggiordomo e complice del Cavaliere Oscuro potrebbe perdere la vita.

La tavola che circola. Spoiler o no?

Come si scopre da una tavola diffusa da un utente di Reddit e ripresa da Bleeding Cool, un importante personaggio del mondo di Batman – il maggiordomo Alfred – potrebbe finire ucciso per mano di Bane.

La saga di City of Bane e Alfred

Batman #77 è il terzo albo della saga City of Bane. In questo numero viene mostrato come Bane si è impossessato di Gotham, oltre agli eventi che portano Damien – figlio di Bruce Wayne – a confrontarsi col Batman di Flashpoint (cioè proveniente da una realtà alternativa), che sta collaborando con Bane.

Tom King e le realtà alternative

Si tratta delle ultime storie realizzate dallo scrittore Tom King per Batman. Già alcuni mesi fa, King aveva annunciato l’intenzione di sconvolgere il mondo del personaggio.

Come è accaduto. Bane vs Batman. Colpendo Alfred

City of Bane è il nuovo evento di Batman esordito questa estate. La storia ha un prologo sull’albo speciale DC’s Year of the Villains, antologia di racconti brevi dedicata ai principali cattivi dell’universo DC distribuita nelle fumetterie statunitensi dal primo maggio.

Chi è Bane

Bane, noto in Italia anche col nome Flagello, il cui vero nome è Eduardo Dorrance, è un personaggio creato da Chuck Dixon e Graham Nolan. È uno dei peggiori nemici di Batman comparsi più di recente. Dotato di una forza sovrumana dallo steroide “Venom” che gli viene iniettato nel corpo tramite dei cavi direttamente collegati con le sue vene, Bane ha una muscolatura estremamente possente. Ed è solito tenere il proprio volto coperto da una maschera simile a quella dei luchadores messicani. A inizio anni novanta, quando fece la sua comparsa nella città di Gotham, Bane spedì Bruce Wayne sulla sedia a rotelle per un lungo periodo. Mostrandosi così come uno degli avversari più pericolosi dell’Uomo Pipistrello.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close