Tanti sì alla separazione di Mestre da Venezia

Sondaggio sull'autonomia

Tanti sì alla separazione di Mestre da Venezia  In attesa del pronunciamento del Tar sul referendum il “sì” batte il “no” all’autonomia amministrativa di Mestre e Venezia.” Mestre Mia”, associazione non schierata e che raccoglie amanti della città che scandagliano nel passato tra foto e ricordi e cercano di abbellire il proprio territorio, ha lanciato un sondaggio su Facebook, al quale hanno risposto oltre duecento persone, nello specifico 212 alla volta di ieri. Il 79,72 per cento ha votato a favore dell’autonomia, il 16,04 per cento è invece sfavorevole e preferirebbe che Mestre e Venezia restassero insieme. Gli indecisi sono pochi, solo il 4,5 per cento.

«Il sondaggio non vuol essere minimamente scientifico o esaustivo » precisa l’associazione “Mestre Mia” che, tra le altre, sta producendo delle videointerviste che poi vengono pubblicate su YouTube, in cui si lascia spazio ai rappresentanti del “sì” e del “no” in vista del referendum in egual misura, per informare i cittadini.

A.C.M.