Alzheimer: sollievo per malati e familiari

Con l’aumentare dell’età media aumentano anche i casi di persone affette da deterioramento cognitivo e demenze.
I malati di Alzheimer sono diverse migliaia nella provincia di Venezia; una malattia che provoca un declino progressivo e globale delle funzioni intellettive, associato ad un deterioramento della personalità e della vita di relazione, fino alla perdita di autonomia.
La maggior parte dei malati di Alzheimer vive in famiglia, l’assistenza da parte dei caregivers è spesso impegnativa e faticosa. A “garantire” la riduzione del carico assistenziale ci sono i volontari dell’Associazione Alzheimer Venezia Onlus che con le loro attività danno supporto, sostegno, sollievo non solo ai caregivers, ma anche ai malati stessi.

L’Associazione attiva dal 1995 raccoglie familiari, medici, psicologi e operatori socio-sanitari. Offre diversi servizi e si propone come punto di riferimento per la cittadinanza essendo uno dei Centri Sollievo attivi sul territorio. Dal 2014 aderisce al Progetto Sollievo dell’AULSS 12 Veneziana nel territorio di Venezia Centro Storico, terraferma e da aprile 2016 nell’isola di Burano.
Con le attività del memory caffè si propone di dare benessere al malato di grado lieve-moderato migliorandone il tono dell’umore e rafforzandone le abilità residue, e dare sollievo ai familiari che possono prendersi “una pausa” dall’assistenza. Il memory è un luogo di incontro dove si favoriscono la condivisione e la socializzazione sotto la guida di professionisti e volontari che per 3 ore, attraverso attività mirate, facilitano momenti aggregativi.
I gruppi AMA (auto mutuo aiuto) sono rivolti invece ai familiari, i quali sotto la guida di uno psicologo (in qualità di facilitatore) intraprendono un percorso di sostegno psicologico e formativo. I gruppi permettono di:

  • trovare comprensione e ascolto;
  • scambiarsi esperienze di vita e punti diversi di vedere e affrontare la malattia;
  • conoscere la malattia e il suo decorso;
  • migliorare la comunicazione e la relazione con il malato;
  • costituire un momento di aggregazione.

L’Associazione cerca di evitare l’isolamento sociale, rafforzare le competenze del malato attraverso i momenti di aggregazione, dare sollievo alla famiglia e ai caregivers.
Puoi trovare i volontari presso:

  • Marghera, Centro Gardenia;
  • Venezia, Centro Scalzi;
  • Burano, Centro Galuppi.
Per informazioni, contatti e consultare i calendari delle attività:
Associazione ALZHEIMER VENEZIA ONLUS
www.alzve.it
info@alzve.it

Sede di Venezia: Cannaregio 473/f – Campo Saffa
tel. 041 2770358, nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle ore 9.30 alle 12.00

Sede di Marghera: Piazza San Antonio, 17
tel. 041 928659, nei giorni di martedì, giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Stella Sebelia