Banca di Italia a sostegno di iniziative di beneficienza e solidarietà

Nuove opportunità per le associazioni: ogni anno la Banca d’Italia concede contributi finanziari per iniziative d’interesse pubblico e somme a scopo di beneficenza. I contributi sono a sostegno di attività in ambito culturale, ricerca scientifica, educazione, beneficenza, solidarietà.

Il termine per presentare le domande è fissato per il 31/08/2017.
Vengono finanziate le domande corredate da specifici elementi informativi come: importo richiesto, piano illustrativo del progetto da realizzare, preventivi di spesa, documenti attestanti la presenza di fonti di finanziamento ulteriori rispetto a quanto richiesto alla Banca).

Diversi sono gli ambiti di intervento tra i quali quello finalizzato all’assistenza e al sostegno di minori e anziani in stato di bisogno, malati e disabili, persone colpite da forme di esclusione e disagio sociale.

Le richieste dovranno pervenire agli Uffici della Banca d’Italia (Servizio Segreteria particolare del Direttorio e comunicazione, Divisione Rapporti istituzionali, via Nazionale 91, 00184 Roma). Le domande potranno essere inviate anche tramite pec all’indirizzo: spa@pec.bancaditalia.it

Per informazioni:
Banca di Italia
Contributi —>pdf in allegato

Criteri