Dolo, Corso di lingua e cultura araba al Portico con l’associazione Il Ponte

DOLO. Oltre 60 bambini, per la maggior parte di nazionalità araba, marocchina, algerina, tunisina ma anche provenienti dal Senegal, Macedonia e Albania, si sono iscritti al ‘Progetto di corso di lingua araba ed introduzione alla cultura italiana e araba’ promosso dall’associazione interculturale per il dialogo ‘Il Ponte’, in collaborazione con l’associazione ‘Il Portico’.

“L’iniziativa – spiega Samad El Ghanami – intende rivolgersi alla popolazione araba, in particolare ai figli di immigrati di nazionalità araba che frequentano le scuole italiane, nonché alla popolazione italiana locale, allo scopo di promuovere una conoscenza reciproca delle realtà esistenti e costituitasi grazie alla presenza di lavoratori immigrati nel territorio locale. Naturalmente la finalità ultima resta quella di una migliore integrazione delle risorse culturali presenti e disponibili sul territorio della Riviera”.

Il percorso individuato è quello della formazione scolare delle forme della scrittura, quali alfabeto e grammatica, e lettura  di letteratura e novellistica per i ragazzi presenti, alternate con momenti di incontro degli adulti di lingua madre araba per un primo approccio alla storia e letteratura italiana, cosi come per gli adulti italiani un momento particolare di approccio alla cultura, civiltà e letteratura araba.

I corsi saranno tenuti da insegnanti arabi e da formatori arabi e italiani. Si svolgeranno di domenica mattina nella sede dell’associazione ‘Il Portico’ in via Brentabassa. Info e.mail: ass.ilponte2017@yahoo.com.

Sara Zanferrari