Dolo. Successo della serata promossa dall’Aido

Ha riscosso un buon successo la serata promossa dall’Aido di Dolo per parlare diun problema sempre più diffuso come il titolo dell’incontro ha suggerito‘Punti di vista clinici sullo stress quotidiano’. dolo-aidoHa introdotto gli ospiti il presidente Gianni Salvadori che ha organizzato la serata col prezioso aiuto della vicepresidente Antonella Stradiotto e che è stato patrocinato dall’assessorato alle Politiche sociali del comune di Dolo. Proprio l’assessora Carlotta Vazzoler, presente alla serata svoltasi nella Barchessa di villa Concina, ha dichiarato “Anche a Dolo, dal prossimo anno, chi richiede o rinnova la carta d’identità, potrà esprimere la propria volontà sulla donazione di organi o tessuti”. Alla serata, in qualità di relatori, hanno preso parte lo psicologo e psicoterapeuta, già direttore dei servizi sociali dell’Ulss 13, Giovanni Tonellato, lo psichiatra e collaboratore dell’Ulss 13 Giuseppe Coppola e dalla specialista in Ematologia ed Oncologia dell’Ulss 13 Claudia Minotto.

Lino Perini

1619219_10202428702151759_827005382_n