LABIMP, immaginario come porta di accesso per la conoscenza di sé

LABIMP offre attraverso l’utilizzo dell’immaginario e del disegno, strumenti che permettono il lavoro sull’espressività, la creatività e l’autoconsapevolezza di sé, un serie di percorsi immaginativi che permettono una progressiva evoluzione della personalità.
LABIMP (laboratorio dell’immaginario psicopedagogico) è un’associazione culturale che si prefigge di favorire la diffusione e la promozione della comunicazione simbolica al fine di permettere una positiva crescita della persona.

I soci fondatori sono cresciuti all’interno dell’Associazione per lo Studio dell’Immaginario con cui mantengono costanti rapporti di collaborazione e ricerca. L’opera del socio onorario, Prof. Francesco Simeti (neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta) scomparso il 18 gennaio di quest’anno, resta il fondamento teorico dei valori e delle linee guida su cui vengono create tutte le attività. L’Associazione nasce nel 2013 dalla necessità di diversificare rispetto a quanto promosso dall’Associazione per lo Studio dell’Immaginario l’offerta formativa e di intervento collocandola in ambito psicopedagogico.

Le attività offerte sono molteplici e diversificate. Dai percorsi mirati al miglioramento dell’autostima, dell’autoconsapevolezza e di gestione delle emozioni a quelli orientati all’elaborazione del lutto, alla gestione di adolescenti difficili o alla preparazione alla maternità/paternità.
L’Associazione inoltre, grazie al riconoscimento dell’Ufficio Scolastico Regionale, opera nella scuola primaria e secondaria della Città Metropolitana di Venezia attraverso percorsi formativi rivolti agli insegnanti di tali Istituti. Questi percorsi sfruttano gli strumenti epistemologici utili a perfezionare l’ascolto dell’alunno, migliorare l’espressività e l’offerta didattica.

Per ulteriori informazioni e consultare l’offerta formativa:
www.laboratoriodellimmaginario.it
Associazione Culturale
Laboratorio dell’Immaginario Psicopedagogico
Via Aleardi, 125
30172 • Mestre (VE)
labim.psico@gmail.com
tel. +39 328 3462555
tel. +39 373 8725237

Stella Sebelia