La Pro Loco Fossò inizia quest’anno il decimo anno di attività

FOSSO’. La Pro Loco Fossò inizia il suo decimo anno di attività, e il presidente Franco Soazi vuole con una lettera ricordare il percorso fatto sin qui e ringraziare quanti hanno condiviso con loro le attività in questi anni:

“Ci fa piacere ripercorrere con la memoria questo periodo: ricordare la costituzione della Pro Loco nel 2010 ad opera di una decina di persone accomunate dalla volontà di promuovere il territorio e offrire ai cittadini opportunità di aggregazione, socializzazione e convivenza civile.

Da subito la collaborazione con l’Amministrazione comunale nell’organizzare le sagre paesane e la manifestazione del fungo in tavola.
Prime iniziative, alle quali si sono aggiunte negli anni seguenti, la “Festa degli Aquiloni” del XXV Aprile, il “Pesce Azzurro”, la partecipazione all’organizzazione di ”Riviera Fiorita” ed il pranzo in Villa Fattoretto, i “Mercatini di Natale”, la calza della Befana, il “Carnevale con fritoe e gaeani” per tutti i ragazzi delle Scuole Elementari. Tutte manifestazioni che fanno parte del calendario consolidato degli eventi della Pro Loco.

E’ motivo d’orgoglio che queste manifestazioni siano oramai conosciute e frequentate anche dai cittadini dei paesi vicini, è questo infatti lo scopo principale delle Pro Loco: promuovere, far conoscere e far frequentare il proprio paese.
Ci siamo impegnati anche nel settore culturale, vedi i vari eventi teatrali, le visite ai musei, le gite in Toscana, alla laguna di Venezia, la nostra partecipazione alle serate di incontro con scrittori ed alle varie iniziative culturali della Biblioteca Comunale e di tante Associazioni.
Dal niente siamo riusciti a creare una struttura organizzata e consolidata, dotandoci di tutte quelle attrezzature che ci consentono di essere autosufficienti ed autonomi nel realizzare ogni tipo di eventi.

Abbiamo una cucina moderna, completa ed a norma e, grazie alla pluriennale convenzione sottoscritta con la “Fondazione Casa Alloggio”, poi passata al Comune, una sede bella e funzionale presso “Ca’ Quartiero”.
Durante questo periodo ampia è stata la collaborazione con le Associazioni e con l’Amministrazione comunale: SMILE, AIDO, Gruppo Arcobaleno, Associazione Anziani, Comitato Biblioteca, Il FARO, Gruppi Corali, Commercianti del paese per la notte bianca, MTB Mania, Associazione Pedaliamo per la Vita di Vigonovo, nostra presenza e supporto attivo alle manifestazioni civili quali il XXV Aprile ed il 2 Giugno. Non è mancato neppure qualche insuccesso come la Festa degli Innamorati oramai abbandonata.
Abbiamo anche realizzato più iniziative di solidarietà: vedi i contributi ai terremotati dell’ Abruzzo, alle persone colpite dal tornado in Riviera del Brenta, al Reparto di Pediatria-Patologia di Dolo, alle Missioni.

Tutto questo è stato fatto grazie al fondamentale sostegno ed alla partecipazione della cittadinanza, ed all’aiuto pervenuteci da piccole ma significative sponsorizzazioni di ditte ed attività commerciali locali.
Questo è stato fatto e molto altro si potrà fare. Per continuare ed incrementare questo percorso già avviato è fondamentale l’intervento ed il soccorso di nuove energie, non necessariamente solo giovanili.

L’occasione è pronta: sono aperte le iscrizioni per l’anno 2019 alla Pro Loco di Fossò.
Tutti i soci “operativi” della Pro Loco hanno la copertura assicurativa per infortuni e responsabilità civile.
Ci riuniamo ogni lunedì alle 21.00 nella sala piccola del Centro Civico – Per Info: 338 829 3121. E’ gradita l’occasione che ci permette di augurare un buon anno 2019 a tutta la popolazione.

Il presidente, Franco Soazi