Stra e Londra: gemellaggio fra Lions club

MIRA. Sabato 16 giugno al Relais & Chateaux Hotel Villa Franceschi di Mira si è svolta l’importante serata che ha suggellato il gemellaggio fra il Lions Club Stra Riviera del Brenta Host e il Lions Club London Central Host alla presenza di una folta delegazione dei club, dei Governatori dei 2 distretti, dei rappresentanti dei comuni di Dolo e Mira, di amici e simpatizzanti.

Il gemellaggio è stato illustrato nel corso della serata: avrà diversi obiettivi fra cui l’istituzione di alcune borse di studio a studenti locali nell’ambito del programma nazionale Lions degli scambi giovanili, che prevederà il soggiorno a Londra presso famiglie della comunità Lions di ragazzi della Riviera del Brenta con limitato accesso economico. L’iniziativa sarà coordinata con i dirigenti scolastici e gli assessori alle politiche sociali al fine di individuare i giovani più meritevoli fra quelli individuati.

Molto interesse hanno dimostrato la presidente e la Governatrice inglesi per il patrimonio storico e artistico della Riviera del Brenta, e ricordato gli scopi umanitari che accomunano tutti nel nome del Lions. Ha seguito il tradizionale passaggio delle consegne fra il Presidente uscente, l’avvocato Matteo Levantino e il Presidente entrante, Luca Baldan. Alla serata partecipato anche molti rappresentanti dei Lions Club della zona e altre autorità locali.

Sara Zanferrari