Fatturazione elettronica per i non addetti ai lavori

Si fa un gran parlare di fatturazione elettronica ma, se non siete addetti ai lavori, si corre il rischio tra normative, articoli, commi e sotto – commi, di fare più confusione che altro. E a questo non scappa né l’imprenditore scafato né il libero professionista che magari, solo da poco, ha aperto Partita Iva. Come fare allora vi chiederete?

Se non riusciamo a districarci in una materia che non conosciamo, l’unica soluzione potrebbe essere quella di rivolgerci a un tecnico e lasciar fare tutto a lui ma, si sa, bisogna anche stare attenti ai costi e un professionista del genere non lavora certo gratis.

Ecco che allora, da buon tributarista e da buon cittadino, mi si è accesa una lampadina e mi sono chiesto “perchè non dare a tutti la possibilità di capire vantaggi e svantaggi della fatturazione elettronica?”. Mi sono rimboccato le maniche e alla fine ho scritto un piccolo libro dal titolo “Fatturazione elettronica per non addetti” che, in modo semplice e con un linguaggio alla portata di tutti, svela vantaggi e svantaggi della nuova normativa. Il libretto è alla portata di tutti e completamente gratuito e si potrà scaricare dal 19 dicembre direttamente sul mio sito http://defranceschialberto.it/fatturapop

È un modo per aiutare gli addetti ai lavori a prepararsi al 2019 senza essere esperti in materia e per dare una mano a chi, adesso, magari, vede come un incubo l’avvicinarsi del Capodanno.

Alberto De Franceschi, Tributarista