Altri nuovi orti sociali a Bojon

BOJON. Si svolgerà Sabato 21 Ottobre alle 10.30 l’inaugurazione della nuova zona ortiva di Bojon.

Gli ‘Orti sociali’ sono aree pubbliche in cui chi lo desidera, può coltivare un piccolo appezzamento di terreno, in contatto con la natura, facendo aggregazione e condivisione con gli altri. Il progetto, presente da alcuni anni già a Campolongo e Bojon, ha visto la realizzazione di un nuovo appezzamento lo scorso autunno anche nella frazione di Liettoli. Ora, dopo il grande successo del progetto negli anni, si è provveduto ad ampliare l’area di Bojon.

Nella mattinata di sabato, dopo il taglio del nastro e la benedizione dei nuovi appezzamenti e delle strutture, sarà possibile visitare la nuova area composta da un ampio giardino, da un fabbricato con all’interno una nuova sala polifunzionale, i servizi igienici per gli utenti ed un ricovero attrezzi.

Dalla prossima primavera, quando riprenderà̀ la bella stagione, sarà̀ per tutti possibile prenotare la struttura per eventi, feste e/o manifestazioni.

Fondamentale novità della nuova zona ampliata sono i ‘cassoni rialzati’ che permetteranno anche alle persone diversamente abili di accedere alle attività̀ degli orti sociali.

“Una novità di cui andiamo molto fieri, in quanto è un’opportunità davvero per tutti di vivere a pieno uno spazio bello ed importante come quello che è andato a realizzarsi – il commento del Sindaco Andrea Zampieri, che prosegue – gli orti sociali si sono dimostrati negli anni una bella esperienza, una realtà che ha permesso di coinvolgere in questa particolare attività molti nostri cittadini, non solo nella concretezza del coltivare con passione gli appezzamenti ma anche nel creare legami e relazioni tra persone”.

Sara Zanferrari