Amministratori, Zaia il più amato d’Italia

Il governatore del Veneto tra i più amati d'Italia

Appendino e Zaia i più amati… il Sole 24 Ore pubblica la classifica sul gradimento degli amministratori stilata dall’Istituto Ipr Marketing e assegna alla neo sindaco di Torino Chiara Appendino del Movimento cinque stelle il «Governance Poll 2016».

Al secondo posto Dario Nardella, Pd, sindaco di Firenze e al terzo posto si trova un altro ex pentastellato Federico Pizzarotti primo cittadino di Parma, con il 60,5%. Al quarto, pari merito con altri cinque, c’è il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, primo dei veneti. Tra gli altri sindaci veneti quello di Rovigo della Lega al 14 per cento.

 

 

Achille Variati del Pd sindaco di Vicenza e Jacopo Massaro Belluno, civico 47esimi, Flavio Tosi sindaco di Verona una volta tra i più amati forse perché uscito dalla lega si trova alll’8oesimo posto con la sua lista Fare! Giovanni Manildo (Treviso, Pd) quasi in fondo alla classifica e al 92° posto. Manca ovviamente Padova, che è commissariata. Nel capitolo Regioni, primeggia il Veneto con Luca Zaia (Lega) al primo posto col 60% dei consensi. Al secondo posto Enrico Rossi (Toscana, Pd) e al terzo Roberto Maroni (Lombardia, Lega). Ultimo Rosario Crocetta (Sicilia, centrosinistra).

Giuliana Lucca