Dolo, benemerenza al maestro di arti marziali Mario Spillere

DOLO. Il Comune di Dolo, ritenendo di interpretare i desideri e i sentimenti della cittadinanza, di volta in volta segnala al pubblico riconoscimento l’attività di cittadini che abbiano onorato la municipalità, contribuendo ad accrescerne il prestigio.

Ieri, giovedì 26 aprile 2018, durante la seduta del Consiglio Comunale, è stata attribuita la benemerenza del Comune al Maestro di Arti Marziali Mario Spillere. Il riconoscimento di Cittadino Benemerito gli è stato conferito quale attestazione di stima e gratitudine per la sua azione di ricerca dedicata allo studio e alla promozione delle Arti marziali, riferimento per la comunità di Dolo nella storia e cultura marziale.

Il Maestro Spillere, fondatore dell’Accademia Fu Dou Shin di Dolo, è annoverato tra le eccellenze internazionali nell’ambito di un visione olistica dell’arte marziale, ovvero della formazione della persona nella sua integralità.

Nel consegnargli l’attestato, il vicesindaco e Assessore allo sport Gianluigi Naletto ha commentato: “Un riconoscimento che testimonia la stima e la gratitudine dell’Amministrazione comunale per l’alto impegno del Maestro Spillere a favore dello sviluppo integrale di tanti nostri concittadini, attraverso l’insegnamento della cultura e la pratica delle Arti Marziali”. 

Nella foto: il fiduciario Coni territoriale Diego Baldan, il Maestro Mario Spillere, il vicesindaco e Assessore allo Sport Gianluigi Naletto

Sara Zanferrari