Dolo. Venerdì 25 novembre quarto incontro per la Filiera Casa agli Artigiani

Prosegue nella sala polivalente della Associazione Artigiani in via Brentabassa, il corso riservato alle imprese della “FILIERA CASA – TERMOIDRAULICI – IMPIANTISTI ELETTRICI – SERRAMENTISTI – EDILI – LATTONIERI – PAVIMENTISTI ” promosso dalla Confartigianato – Associazione Artigiani e Piccola Impresa ”Città della Riviera del Brenta”, progetto di formazione realizzato grazie al contributo dell’Ente Bilaterale Artigianato Veneto. Argomenti di grande interesse come compatibilità ambientale, Smart Building, evoluzione dei materiali sicurezza antisismica e innovazione risparmio energetico e monitoraggio consumi, fanno parte del corso che vede la presenza di relatori e formatori qualificati e di altissima professionalità “Negli incontri impiantistici per diversificare – spiega il segretario dell’Associazione Franco Scantamburlo – le argomentazioni tecniche ed il loro campo di azione, grazie alla collaborazione con due brand a livello internazionale quali “Schneider Electric” e “Vimar”, metteremo a disposizione apparecchiature innovative, condividendo alcune esercitazioni pratiche direttamente in sala. Verranno date informazioni sui 5 nuovi livelli di efficentamento energetico, in conformità con la nuova norma CEI 64-8/8-1 (08/2016) sull’efficienza energetica degli impianti elettrici. Verranno illustrati anche i criteri dell’audit energetico e l’importanza delle misure e del tele monitoraggio delle reti e degli impianti. Questi strumenti consentono ai clienti di fare notevoli risparmi inducendo un nuovo business di efficentamento” Il percorso promozionale offerto, vuole rappresentare un elemento fondamentale per incentivare lo sviluppo di azioni che facciano scaturire sia nell’imprenditore che nei dipendenti, atteggiamenti di consapevolezza sulla necessità ed in particolare sui vantaggi degli interventi di risparmio energetico e della gestione dell’energia, considerando anche gli aspetti sulla sicurezza derivante dai criteri antisismici, le frontiere dei nuovi materiali e delle compatibilità ambientali. I prossimi appuntamenti sono in programma venerdì 25 novembre dalle 17 alle 19.30 con l’architetto Antonio Sarto che parlerà di “L’evoluzione tecnica dei materiali nella costruzione degli edifici”. Seguirà sabato 10 dicembre dalle 9 alle 12 il secondo appuntamento con l’ingegner Marco Briseghella che tratterà di “Costruire in sicurezza antisismica” ed a chiudere sabato 17 dicembre dalle 9 alle 12 con il secondo incontro con il perito industriale Antonio Toniolo che parlerà di “Gestione attiva dell’energia e termoregolazione domotica nel residenziale + nuova Norma CEI 64-8/8-1”