Il Cittadino

Foodracers sbarca a Mirano

Foodracers si allarga e arriva anche a Mirano

Ordinare direttamente a casa o in ufficio i piatti dei propri ristoranti preferiti: a Mirano ora si può. Grazie a Foodracers, la piattaforma online che permette agli utenti di scegliere tra tanti menù diversi e farsi recapitare i piatti a pranzo e cena. Sono già 8 i primi ristoranti miranesi dai quali si può ordinare tramite l’App scaricabile su smartphone o tablet e il sito web www.foodracers.com.

 Foodracers, startup nata a Treviso e 100% italiana che ha lanciato il sito e la app a gennaio 2016 e vanta già oltre 300.000 ordini consegnati in 37 città, ha scelto di portare il servizio in tutti i capoluoghi di provincia e nelle cittadine italiane, spesso trascurati, diventando così un punto di riferimento a livello territoriale, lanciando la sfida ai colossi internazionali del food delivery.

In soli tre anni, Foodracers è dunque diventata una realtà solida e strutturata tanto che nel corso del 2018 ha chiuso un aumento di capitale di 600mila euro con l’ingresso di nuovi soci al 10%, portando quindi la valutazione della società a 6 milioni di euro in meno di 3 anni.

Mirano è il quattordicesimo Comune veneto dove viene esteso il servizio

Ecco l’elenco dei primi 8 locali convenzionati ai quali se ne aggiungeranno altri: Le Moeche, Pizza Flash, Gallo, Calle Ghirardi, C’era una volta, Humi Sushi, Chocolat, Iguazù.

 Il funzionamento del servizio è semplice: una volta selezionata la zona di consegna sul sito foodracers.com o dall’App, si può scegliere dal menu online dei ristoranti serviti nei dintorni ed effettuare l’ordine, tramite smartphone, tablet o pc, che viene notificato istantaneamente ai Racers in quel momento disponibili.

M.B

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close