Il Cittadino

Il Polesine avvolto da nebbia e ghiaccio

Rovigo – Ghiaccio e nebbia ricoprono tutta la nostra provincia. La colonnina di mercurio, durante queste giornate, non ha praticamente mai superato quota zero gradi, mentre le minime sono sprofondate fino a -3. Il tutto, mentre la “fumana” ha avvolto ogni cosa.

Condizioni a cui ci conviene abituarci in fretta. La nebbia sarà una costante di tutta la settimana. Mentre anche per le prossime notti ci si attende un’intensa gelata. Si avvicina il Natale, e in molti cominciano a chiedersi: come sarà il tempo? Ci saranno ancora freddo, nebbia e smog? O arriverà la pioggia?

Diciamolo subito: il Natale si annuncia freddo e nebbioso, vista la presenza sull’Europa di un’alta pressione anticiclonica. Una situazione che porta sulla Pianura Padana nebbie, cieli grigi e temperature decisamente rigide. Ed è quello che dovremo aspettarci da venerdì 21 a Natale. Possibili gelate notturne.

Qualche novità potrebbe arrivare fra Natale e le e Santo Stefano, quando – come spiega Maycol Checchinato di Bpp Meteo – un fronte freddo da nord ovest proverà scardinare almeno in parte l’alta pressione. Insomma: dopo il peggioramento di questi giorni (pioggia sul Polesine, neve sulle Alpi) da domani a Natale le nebbie e l’alta pressione saranno protagoniste assolute con clima freddo e umido.

 

 

 

n.s.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close