Pianiga, corso gratuito per addetti alla sicurezza nelle manifestazioni

PIANIGA. Le ultime disposizioni del Ministero dell’Interno per la gestione delle manifestazioni pubbliche, in tema di sicurezza integrata, che hanno coniugato i profili della security attinenti all’ordine e alla sicurezza pubblica con quelli della safety, intesi come l’insieme delle misure a tutela della incolumità delle persone, se da un lato tutelano maggiormente i cittadini, dall’altro hanno fortemente inciso sul costo degli eventi organizzati da Comuni, Pro Loco, Associazioni ed Enti vari.

Il Comune di Pianiga ha così pensato di trovare al proprio interno parte delle risorse necessarie, organizzando un corso di formazione gratuito per i propri cittadini, per diventare addetti antincendio “Rischio incendio Elevato” con attestato di idoneità tecnica.
Gli operatori di sicurezza con formazione ‘Addetti antincendio’ rappresentano le figure strategiche all’interno del ‘sistema di gestione integrata della sicurezza’ durante le manifestazioni e gli eventi nel territorio.

“Il tema della sicurezza è sempre stato di particolare importanza per questa amministrazione – spiega il Sindaco Massimo Calzavara – e alla luce degli accadimenti degli ultimi anni e delle recenti disposizioni in materia abbiamo deciso di non rimanere inermi ma di fare tutto il possibile perché le manifestazioni del territorio continuino ad avere luogo. A questo proposito abbiamo deciso di istituire e finanziare un corso di formazione rivolto alle associazioni e a tutti i cittadini al fine di ‘formare’ tutte quelle figure che la nuova normativa impone per poter fare le manifestazioni cui eravamo abituati”.
“Questa iniziativa si traduce in un’opportunità che coinvolge diversi aspetti dell’argomento – prosegue il Vicesindaco Federico Calzavara – ossia sinergia fra cittadini ed istituzioni, la possibilità per i cittadini di ottenere un attestato del corso di formazione utile anche per altre situazioni, e utilizzabile per entrare in contatto con una professione o opera di volontariato sempre più necessaria per le nostre comunità. La volontà è quella di migliorarsi e adeguarsi agli standard di sicurezza, ma anche e soprattutto mantenere tutte le nostre feste, tradizioni, manifestazioni che aggregano e mantengono vivi i territori e possiamo affermare con orgoglio che ad oggi tutte le manifestazioni annuali pianighesi hanno avuto regolarmente luogo, senza farci condizionare da normative farraginose né da paure che limitano la libertà”.

Sara Zanferrari