Pillole (di saggezza) contro lo stress pre ferie

Le agognate ferie sono sempre più vicine ma le scadenze, gli imprevisti, le nuove urgenze da completare in men che non si dica non possono mancare, rendendo la strada verso il traguardo irta di ostacoli.
A tutto ciò per molti vanno aggiunti, per rendere la ricetta ancor più gustosa, gli impegni della famiglia.
Come non cadere nella spirale dello stress? Come non vedere le ferie ed i preparativi correlati come la “famosa” goccia che fa traboccare il vaso?
Il buon psicologo in questi casi è sempre pronto a tendere una mano con consigli pratici e facili da applicare in autonomia (per la terapia tanto ci si rivedrà a settembre!).
1) Capiscine le fonti principali: riunoni di lavoro, crisi col partner, mancanza di tempo, ecc.);
2) Analizza i modi in cui gestisci tali situazioni: spesso le risposte che forniamo a tali stimoli alimentano lo stress. Fumare, isolarsi, pensare che “è un momento e passerà” sono per esempio risposte scarsamente funzionali;
3) Impara a dir NO: evita nuovi compiti, responsabilità, colpe quando ne hai abbastanza;
4) Impara a comunicare le tue emozioni: essere assertivi e chiari su ciò che si prova in determinate situazioni può essere la strada giusta per modificare il comportamento di chi ci è vicino;
5) Trova il lato positivo: prova a guardare sempre a 360 gradi, dal problema all’intera vita, scoprendone ogni aspetto positivo (reale o potenziale);
6) Ritagliati del tempo di qualità: amici, sport, yoga, qualsiasi cosa sia un toccasana.

Marco Garbin