Riaperto il bando per cittadini disoccupati a Fossò

FOSSÒ.  Sono stati riaperti i termini del bando per l’assunzione a tempo determinato di cittadini disoccupati residenti nel Comune.

Il Comune di Fossò ha riaperto i termini per l’adesione al bando della Regione Veneto per la realizzazione, su base comunale, di progetti di pubblica utilità e cittadinanza attiva a favore di soggetti svantaggiati esclusi dal mercato del lavoro e con più di 30 anni di età.

Delle 6 domande presentate per lo stesso bando, entro lo scorso 6 settembre, solo una era provvista dei requisiti richiesti, pertanto in linea con le disposizioni regionali, sono stati riaperti i termini per la presentazione della domanda finalizzata all’assunzione di due disoccupati, residenti nel comune di Fossò.

Le domande dovranno pervenire al protocollo comunale entro le ore 12,30 di martedì 31 ottobre 2017.

L’avviso pubblico e la domanda sono disponibili sulla home page del sito web comunale.

 

 

 

Sara Zanferrari