Il Cittadino

La Riviera del Brenta unita per il 25 novembre: stop alla violenza sulle donne

MIRA. Incontro pubblico ad Oriago con i dieci comuni della Riviera del Brenta – Mira, Dolo, Camponogara, Fiesso D’artico, Stra, Pianiga, Fossò, Campagna Lupia, Campolongo Maggiore e Vigonovo – insieme per dire basta alla violenza sulle donne.

Venerdì 23 novembre alle 20:30, presso l’auditorium della Biblioteca di Oriago di Mira (VE) in via Venezia, 171/172, avrà luogo la serata “Testimonianze al femminile”. I comuni della Riviera uniti per le Pari Opportunità.

Parteciperanno, ciascuna con la propria testimonianza, otto donne provenienti dai Comuni che patrocinano l’iniziativa:

Marina Zuin, di Dolo
Emilia Brotto, di Mira
Mara Longhin, di Campagna Lupia
Fausta Marinello, di Campolongo Maggiore
Vania Trolese, di Camponogara
Caterina Cacciavillani, di Stra
Federica Boscaro, di Fossò
Francesca Ronchese, di Vigonovo

Modera la serata Monica Gazzetto.

A partire da venerdì 16 novembre fino a lunedì 26 sulla facciata di ogni municipio verranno esposti dei drappi rossi per ricordare la Giornata nazionale contro la violenza sulle donne, celebrata il 25 novembre.

“La scelta di partecipare in modo unitario a questa giornata è il primo messaggio di un lavoro che si sta svolgendo nella Riviera del Brenta sulle pari opportunità”, spiegano l’assessore alle Politiche sociali Chiara Poppi e l’assessore alle Politiche educative Elena Tessari.

I dieci Comuni hanno deciso di lavorare assieme per cercare di portare nei territori la tematica delle pari opportunità, anche come forma di contrasto alle derive violente: la presentazione del progetto avverrà venerdì 23 novembre alle 20.30 all’auditorium di Oriago con la presenza dei rappresentanti di tutte le Amministrazioni e testimonianze al femminile di donne.

Da ricordare che a Mira è aperto lo sportello di un Centro Antiviolenza a servizio di tutte le donne della Riviera del Brenta.

Sara Zanferrari


“exozero1"

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close