SkarrozzanDolo a Sambruson domenica 18 febbraio

DOLO. Sarà una passeggiata ‘diversa’ quella che si svolgerà domenica 18 febbraio dalle 10.00 in centro a Sambruson: una passeggiata su sedia a rotelle, per vedere il mondo da una prospettiva diversa e per capire le difficoltà quotidiane che un disabile incontra.
Dopo il successo della prima edizione a Dolo il 3 dicembre 2016, che è stata la prima del  progetto più ampio ‘DISABILITY FRIENDLY’, ed aveva visto coinvolti il sindaco Alberto Polo e parte dell’amministrazione, ecco che SkarrozzanDolo arriva anche nella frazione di Sambruson. E’ bello ricordare che il primo evento ha portato allo stanziamento di 10.000 euro da parte dell’Amministrazione di Dolo per risolvere alcune barriere architettoniche incontrate durante la ‘passeggiata’ di quel giorno, il cui scopo è stato di stimolare l’attenzione di tutti per creare un paese più accessibile.

Perciò domenica chi parteciperà all’iniziativa si siederà su una sedia a rotelle e proverà a prendere un caffè al bar, ad entrare in alcuni esercizi commerciali e a muoversi sui marciapiedi e strade della frazione.
L’iniziativa è promossa dall’associazione ‘Oltre il Muro’ di Pietro Martire, in collaborazione con l’associazione ‘Famiglie e Abilità’ e Smart Mix.

Proprio Pietro Martire, che anche in questi giorni è presente nelle scuole del territorio per avvicinare bambini e ragazzi alla realtà della disabilità (oggi pomeriggio sarà alla scuola primaria della frazione di Arino), si fa voce del problema e accompagnerà chi vorrà provare l’esperienza di questa “visuale del mondo da seduti su una sedia rotelle. Sarà un momento di crescita – continua Martire – per tutti quelli che faranno la prova. Speriamo siano numerosi! Noi ci troveremo alla piazzetta di Smart Mix dalle 10 alle 12.30 circa”.

E proprio Smart Mix metterà in palio fra tutti i partecipanti con estrazione a sorte una Bagful, la linea di borse da loro realizzata a sostegno di Disability Friendly.

Il programma dell’iniziativa vedrà alle 10.00 la partenza della Giunta Comunale, alle 11.00 partenza del primo gruppo di volontari, alle 12.00 partenza del secondo ed ultimo gruppo di volontari.

L’iscrizione è gratuita il giorno stesso, fino ad esaurimento delle carrozzine a disposizione.
In caso di mal tempo la manifestazione verrà rinviata a data da destinarsi.

Sara Zanferrari