Strade chiuse e tram fermo per la “Venice”

Mestre bloccata per la maratona. Torna la VeniceMarathon e il tram (oltre a parecchi autobus) si ferma per lasciare strada ai maratoneti in partenza da Stra, più altri 5.700 dal Parco San Giuliano. Domenica 22 ottobre, dalle ore 5.30 alle 17 circa, i mezzi urbani ed extraurbani di Actv subiranno deviazioni o modifiche per  lo svolgimento della corsa. Sospeso in entrambe le direzioni il servizio tramviario T1 Favaro-Venezia e il T2 Marghera-Mestre.  Tutte le modifiche alle corse si trovano sul sito www.actv.avmspa.it cliccando sullo spazio della notizia in home page.

Ecco le strade di completa chiusura al traffico. RIVIERA DEL BRENTA – Strada regionale 11 attraverso icomuni di Stra (6-10.30), Fiesso d’Artico (8.30-11), Dolo (8.30-11.30) e Mira (8.30-12); provinciale 23 tratto Fornaci Perale-Malcontenta (8.30- 12.30); provinciale 24 Malcontenta-Rana (8.30-13). Rotatoria Romea chiusa solo per gli accessi verso la Riviera del Brenta e su via Fratelli Bandiera (8.30-13.30).

MARGHERA (9-16.30 circa) – Via Fratelli Bandiera (direzione Mestre), via Mutilati del Lavoro, Tommaseo, Pasini, piazzale Martiri delle Foibe, piazzale Concordia, piazza Mercato, via Rizzardi, piazzale Giovannacci, via Rizzardi; sottopasso Fs.

MESTRE (9-16.30 circa) – Vie Dante, Querini, piazzale Donatori di Sangue, via Rosa, Poerio, piazza Barche, piazzetta XXII Marzo, piazza XXVII Ottobre, via Pepe, via Forte Marghera, Sansovino, viale San Marco, ponte Europa, parco San Giuliano (uscita Porta Blu), statale 14, cavalcavia San Giuliano, statale 11, Ponte della Libertà (corsia sinistra).

SAN GIULIANO – Cavalcavia chiuso al traffico dalle 5.30 alle 15 circa

n.s.