25 anni di FUTURO

Dopo aver raccontato la settimana scorsa le novità nella serie regolare di Nathan Never in questo 2018, è ora il turno delle varie collane “fuori serie” dedicate all’agente Alfa: dal Maxi fino alla miniserie ideata da Antonio Serra!

La settimana scorsa abbiamo parlato della serie regolare di Nathan Never, oggi è invece il turno delle pubblicazioni “fuori serie”. Ad aprile uscirà il quindicesimo Maxi Nathan Never, un albo dalla foliazione decisamente generosa, che conterrà un’unica storia di quasi 300 tavole e vedrà l’esordio ai testi di Antonio Zamberletti, già prolifico sceneggiatore per Dampyr e Zagor, nonché rinomato scrittore di “polar” italiani (così i francesi chiamano il “poliziesco d’azione”, e vi assicuriamo che Zamberletti sa il fatto suo, grazie anche a un passato da tutore dell’ordine).

Non vogliamo anticiparvi troppo, ma vi diremo che l’avventura, dal titolo di lavorazione “Operazione Nemesi”, ha dato modo al disegnatore Maurizio Gradin di realizzare una gran quantità di sommergibili, sottomarini, carri armati e velivoli della Seconda guerra mondiale… Ah, e vi diciamo anche che non c’entrano i viaggi nel tempo!

Maggio sarà invece il mese in cui ci toccherà dare un doloroso doppio addio, per quanto già da tempo annunciato: agli Esp Files di Marla Reyes ed Herbert Loomis e, con loro, alla testata Universo Alfa, dopo ben undici anni di onorato servizio. Scritto da Davide Rigamonti e Giovanni Gualdoni, e disegnato dal sempre più bravo Ivan Fiorelli, quest’ultimo episodio vedrà i due titolari della singolare sezione investigativa di Deep Eden scovare altro marciume in quello che all’apparenza sembrava un vero paradiso, in particolare nel sistema scolastico e nel modo di crescere le nuove generazioni.

Per quanto riguarda Agenzia Alfa, infine, nell’anno 2018 usciranno due volumi. Il primo è in edicola in questi giorni, e contiene due storie che permetteranno ai lettori di rivisitare in maniera drammatica le conseguenze della mai dimenticata Guerra con le Stazioni Orbitanti. Dopo questo tuffo nel passato, a giugno, il successivo albo di Agenzia Alfa conterrà ancora due storie: la prima ci permetterà di approfondire la conoscenza di Legs Weaver e del suo rapporto con la walkyria Tanya; la seconda, invece, ci porterà in un lontano futuro e ci consentirà di assistere al finale della lunga saga dedicata a Kay, la giovane mutata adottata da Branko e May e che è stata già protagonista di altre avventure ambientata in altri spazio-tempi.

A maggio, come già nei due anni precedenti, apparirà anche una nuova miniserie dedicata a Nathan Never. Ideata da Antonio Serra e sceneggiata da Giovanni Eccher e Adriano Barone, questa rivisitazione delle origini dell’Agente speciale Alfa, porterà i lettori a scoprire dimensioni e mondi diversi, in una lunga carrellata che attraverserà le vite dei vari personaggi, ma anche la storia del fumetto di fantascienza!

 

 

 

Gian Nicola Pittalis

Immagini e disegni per gentile concessione della Sergio Bonelli Editore