Dante riscoperto al Centro Biblioteche Lovat

I libri più letti dal 3 al 10 febbraio

Simenon- La casa dei Krull- Adelphi
Longo- La dieta della longevità- Vallardi
Righetto- Dove porta la neve- TEA
D’avenia- L’arte di essere fragili- Mondadori
Fittipaldi- Lussuria- Feltrinelli
Rowling- Animali fantastici e dove trovarli- Salani
Patterson- Peccato mortale- Longanesi
Covacich- La città interiore- La Nave di Teseo

Oggi alle ore 18:30 presso il Centro Biblioteche Lovat a Villorba

CLAUDIO COLETTA presenta IL MANOSCRITTO DI DANTE (ED. SELLERIO, 2016)
A Parigi in un lussuoso appartamento del Marais è stato rinvenuto il cadavere di Clothilde Dumoulin, milionaria, donna d’affari, e collezionista di opere d’arte. Nario Domenicucci, ispettore dell’Europol incaricato delle indagini, insegue una traccia di sangue e di secoli per districare un complicato labirinto di delitti e misteri. Fino a imbattersi in due fogli bruciacchiati, unico autografo esistente della Divina Commedia di Dante, avventurosamente finiti nelle mani di un nobile francese e custoditi segretamente nel suo castello per settecento anni.

pagina a cura del Centro Biblioteche Lovat