L’autunno della Bonelli Editore

Un libro su Tiziano Sclavi, Il Commissario Ricciardi e il rilancio di Morgan Lost

L’autunno di Sergio Bonelli Editore sarà decisamente ricco di novità. Spicca la presenza sempre più massiccia della casa editrice milanese nelle fumetterie e nelle librerie di tutte le testate migliori con cartonati di prestigio. Tantissime le novità e i nuovi personaggi ma non mancheranno sorprese e restyling di personaggi già noti per scoprirne il passato ancora tenuto nascosto. Da Nathan Never a Martin Mystère, passando per Morgan Lost, Cico a spasso nel tempo per concludere con Dragonero e un omaggio a Tiziano Sclavi, il papà del famoso indagatore dell’incubo, il sempre più amato “Old Boy” Dylan Dog.

– A settembre uscirà Dragonero: Minaccia all’impero, terzo volume della serie – dopo Dragonero: Le origini e Dragonero: Nelle terre dei ghoul – che ripropone le storie di Ian e compagni; questo ne conterrà una inedita di 30 pagine, opera di Luca Enoch e Giancarlo Olivares.

– Nello stesso mese, uscirà un’altra ristampa deluxe: Uccidete Caravaggio! di Giuseppe De Nardo e Giampiero Casertano, uscita originariamente come Speciale Le Storie 1.

– A ottobre debutta Il Commissario RicciardiIl senso del dolore di Maurizio de Giovanni, Claudio Falco e Daniele Bigliardo, arriverà nelle fumetterie in anticipo sulle edicole di addirittura un mese. Nell’arco di poco più di un anno seguiranno La condanna del sangueIl posto di ognuno e Il giorno dei morti, a completare il primo ciclo (quello delle stagioni) di romanzi che lo scrittore napoletano ha dedicato al suo personaggio più noto.

– La seconda chicca autunnale sarà l’omaggio di Franco Busatta e Federico Maggioni al creatore di Dylan Dog, ossia il libro Tiziano Sclavi, il Narratore dell’Incubo, un ritratto a tutto tondo fatto di interviste, ricordi, immagini e aneddoti su uno dei maestri del Fumetto italiano.

– La news più eclatante di ottobre riguardante i brossurati ha a che fare con Morgan Lost, che cambierà pelle subendo un vero e proprio restyling editoriale, a partire dal formato, che passerà dal classico bonellide (16 x 21 cm, 96 pp.) a quello più snello e grande (17 x 23 cm, 64 pp.) lanciato in edicola con Cico a spasso nel tempo. Il numero 25, sempre in rigoroso bianco, nero e rosso e firmato da Claudio Chiaverotti e Val Romero, rappresenterà l’occasione per fare una riflessione sul passato del protagonista con uno sguardo al futuro; uno starting point, come si direbbe per un fumetto americano.

– Sempre a ottobre uscirà Speciale Dampyr 12: La terre delle aquile di Claudio Falco e Fabrizio Russo.

– Nathan Never – Rinascita 6: Il richiamo del sangue concluderà la seconda miniserie, quella di Michele Medda e Germano Bonazzi sulla rivisitazione del passato dell’Agente Alfa.

– Martin Mystère – Le Nuove Avventure a Colori 12: Al cuore della tenebra (16 × 21 cm, B, 96 pp., col., € 4,90), dei “Mysteriani” e Sauro Quaglia, porrà fine a quella che dovrebbe essere a tutti gli effetti la prima stagione del “requel” – come l’ha definito Andrea Voglino – del Detective dell’Impossibile.

 

Gian Nicola Pittalis