Dolo. 30 milioni per i lavori di sistemazione dell’ospedale

Il Coordinamento Cittadini per l’Ospedale di Dolo è intervenuto in merito alle notizie inerenti la richiesta di finanziamento al Cipe, da parte della regione Veneto, dell’importo di 30 milioni per i lavori di sistemazione dell’ospedale di Dolo ed ha così commentato. “Si legge nella stampa locale del 7 gennaio 2018 che 30 milioni di euro sono stati richiesti per l’ospedale di Dolo: una buona notizia!
Il coordinamento, che ha contribuito a tenere accesi i riflettori sulle questioni riguardanti il nostro ospedale, ora ringrazia chi ha proposto e seguito l’iter per questo finanziamento che, si auspica, arrivi a concretizzazione.
Alcune domande, però, sono d’obbligo. È annunciata la sostituzione dei volumi esistenti con nuova edificazione. Se per nuova edificazione ci si riferisce alla prevista (non ancora finanziata) sopraelevazione del nuovo pronto soccorso, quanto del vecchio monoblocco verrà rinnovato e quanto dismesso o abbattuto? Sarà una sostituzione in aumento, alla pari o in difetto? Ed il resto del patrimonio ospedaliero che fine farà?
Si legge, inoltre, che saranno mantenute specialità ed eccellenze. Ci si riferisce alle apicalità ed ai reparti previsti dalle schede ospedaliere del 2016 o a qualcos’altro?
Intanto quanto appreso rimane… una buona notizia!”
L. Per.